Boccoli perfetti

Scopriamo in questa guida come utilizzare la nostra piastra per capelli per ottenere dei ricci perfetti…

Arricciacapelli e piastre per uno styling completo

Alcune piastre per capelli consentono di realizzare uno styling completo (liscio, mosso o riccio) senza dover faticare o perdere eccessivamente del tempo con l’arricciacapelli. Per questo genere di operazione si prediligono i modelli slim, con piatti riscaldanti da 20-40 mm e dal design arrotondato. Prima di procedere, è indispensabile applicare sui capelli ben asciutti uno spray protettivo e fissante della piega.

Procedimento per ottenere ricci perfetti

Dopo aver impostato la temperatura più adeguata al tipo di capello, è sufficiente dividere la capigliatura in tante ciocche sottili da 3 cm circa e fissarle con delle mollette. Partendo dalla nuca, pettinare singolarmente ogni ciocca e chiuderla nella piastra. Avvolgerla su se stessa fino ad arrivare alle punte con un movimento rapido ma al tempo stesso fluido e continuo. In questo modo si otterrà un boccolo regolare senza andare a danneggiare eccessivamente la fibra capillare.

Fissaggio e trucchi per una migliore riuscita del boccolo

Per una migliore definizione del riccio, aprire la piastra e raccogliere il boccolo su se stesso, fermandolo con un becco d’oca e attendendone il raffreddamento. Ripetere il passaggio con tutte le altre ciocche fino a completare l’acconciatura. Fissare il nuovo styling con la lacca o con un altro prodotto dalla stessa azione. Per dare un effetto più naturale e morbido ai ricci, ci si può mettere a testa in giù ed aprire delicatamente ogni singolo boccolo con le mani.

APPROFONDIMENTI

E’ facile da usare e avrai capelli perfetti senza andare dal parrucchiere!

Leggi i nostri articoli, scopri le caratteristiche e impara ad utilizzare questo indispensabile accessorio.
Abbiamo preparato le recensioni delle migliori piastre per capelli che potrai acquistare comodamente con un click

Scopri le migliori offerte

Regalati una piastra per capelli! Una piccola spesa per essere più bella!

Arrivati alla fine dell’articolo la domanda è lecita: quale piastra devi acquistare per essere felice del risultato?

Una risposta unica è difficile, perché nel mercato esistono molte varianti, quindi tutto dipende dall’uso, dal prezzo che si è disposti a spendere e dalle esigenze dell’acquirente.
Se avete capelli molto difficili da trattare (ad esempio ricci e spessi) l’ideale è una piastra con temperatura regolabile a 180°, in ceramica ionica, tormalina o titanio.

Se avete capelli mossi e fini, che necessitano di poca lavorazione va bene qualsiasi piastra economica in ceramica ma non dimenticate che la temperatura migliore per i vostri capelli è 140° al massimo.

Se avete capelli rovinati è consigliabile una piastra in ceramica ionica o con cheratina. Ma ricordate di non usarla tutti i giorni, altrimenti il calore potrebbe opacizzare la naturale vitalità del vostro capello.

Per le donne alla ricerca della piastra della vita, quella che accompagnerà anni e anni di pettinature e avventure, il consiglio spassionato è sicuramente una piastra in tormalina o titanio. Costano molto ma il loro prezzo è strettamente collegato alla loro qualità, non risulta strano credere che questo tipo di piastre è quello più utilizzato dai parrucchieri di tutto il mondo.

Recentemente si stanno affermando le piastre per capelli a vapore che permettono di idratare il capello senza danneggiarlo. Le piastre professionali si basano principalmente su questa tecnologia.

E quelle in alluminio o teflon? Sono più i contro che i pro per questo tipo di acquisto. Compratele se volete togliervi lo sfizio del mese e se siete in grado di usarle bene ma se volete spingervi più in là, non le consigliamo. I rischi sono bruciatura e rottura del capello; il calore potrebbe seccare il capello, rendendolo sfibrato e opaco.

Scegli il miglior prodotto per i tuoi capelli, essi meritano il meglio sul mercato!

Scarica GRATIS le nostre guide!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e scarica GRATIS le nostre utilissime guide che ti mostreranno passo passo come scegliere la piastra per capelli migliore per le tue esigenze e ti insegneranno come utilizzarle in modo corretto per ottenere il massimo dai tuoi capelli

Come scegliere la piastra migliore

La guida contiene un riepilogo delle caratteristiche più importanti da tenere in considerazione quando si sceglie una piastra per capelli

Come usare la piastra per capelli

La guida contiene un tutorial pratico su come utilizzare in modo corretto una piastra per capelli per ottenere capelli lisci senza rovinarli

Come usare l'arricciacapelli

La guida contiene un tutorial pratico su come utilizzare in modo corretto l'arricciacapelli per ottenere capelli mossi senza rovinarli

Guarda le migliori offerte! Forti sconti ancora per pochi giorni!

Approfitta degli sconti su Amazon! Leggi le nuove recensioni e compra la tua nuova piastra per capelli: una piccola spesa per un elettrodomestico di grande valore

Scopri di più