Extensions per capelli

Le extensions sono la soluzione per allungare o per infoltire i capelli; in fibra sintetica o naturale, scopri come utilizzarle e prenderne cura…

Le extensions per capelli: a cosa servono?

Le extension per capelli sono un’idea per chi desidera avere capelli lunghi e fluenti quando la propria lunghezza non è ancora adeguata. Le extension per capelli possono essere in fibra sintetica o in capelli naturali e, in base a questo, cambia sensibilmente il prezzo d’acquisto. Le extensions in fibra sintetica disponibili sul mercato sono di diversa qualità e in alcuni casi la resa estetica è del tutto simile a quella dei capelli naturali. Le extensions per capelli, quindi, sono dei veri e propri strumenti di bellezza che permettono di cambiare il proprio stile in maniera temporanea o semi-temporanea, in base alle modalità di applicazione. Oltre che essere utilizzate per aumentare la lunghezza dei capelli, le extension possono essere applicate anche per infoltire la chioma. Le origini di questa pratica sono molto antiche e sembra che derivino dall’India, dove la chioma fluente delle donne è da sempre un simbolo di bellezza e di gloria personale. Durante il percorso di purificazione personale, le donne erano (e sono) solite donare la loro chioma al Dio Vishnu all’interno del suo Tempio e da qualche decennio, queste chiome vengono vendute, non prima di essere purificate con rituali sacri, per la fabbricazione di parrucche e, appunto, extensions.

Come attaccare le extensions

Le tecniche di applicazione delle extensions dei capelli sono innumerevoli, tra le più frequenti c’è quella che utilizza la cheratina. Il motivo di questa preferenza da parte di utilizzatrici e parrucchieri è insito della garanzia di lunga durata offerta da questo sistema, anche in caso di acconciature particolari o di forte stress per i capelli. La cheratina viene preventivamente scaldata con un ferro speciale e diventa come una vera e propria colla che permette di unire i capelli veri a quelli delle extension. Se il lavoro viene fatto da una persona abile, il risultato sarà talmente naturale che non si noterà l’applicazione posticcia dei capelli.
Si consiglia di tenere queste extensions per un periodo di tempo che non superi i 3 mesi: poi andrebbero rimosse per far respirare i capelli, perché la cheratina indebolisce sensibilmente la fibra.
Un altro metodo di applicazione prevede l’impiego delle cosiddette extensions a clip, che hanno indiscutibili vantaggi: mentre con la cheratina l’applicazione è semi-permanente, le clip possono essere aggiunte e rimosse infinite volte senza problemi, anche senza l’ausilio di un parrucchiere professionista.
Questi sono solo alcuni dei metodi, perché le extensions possono essere anche cucite applicate con micro-ring oppure con il biadesivo.

Come curare le extensions per capelli

Prendersi cura delle extensions per capelli non è così complicato come può sembrare. Innanzitutto, il lavaggio è sempre consigliabile con uno shampoo neutro ma è utile chiedere al parrucchiere che le ha applicate quale sia il miglior detergente in base alla tipologia applicata. Il lavaggio non andrebbe fatto a testa in giù, perché si rischia la formazione di nodi che sono poi difficile da districare senza rovinare le extensions. Infine, è consigliabile pettinare i capelli prima del lavaggio e applicare una maschera nutriente su tutta la lunghezza almeno una volta alla settimana, anche sulle extensions, soprattutto se di capelli veri.

Qui di seguito puoi trovare alcuni prodotti selezionati per te, utili per chi ha i capelli spessi o crespi:

Scarica GRATIS le nostre guide!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e scarica GRATIS le nostre utilissime guide che ti mostreranno passo passo come scegliere la piastra per capelli migliore per le tue esigenze e ti insegneranno come utilizzarle in modo corretto per ottenere il massimo dai tuoi capelli

Come scegliere la piastra migliore

La guida contiene un riepilogo delle caratteristiche più importanti da tenere in considerazione quando si sceglie una piastra per capelli

Guida completa

Come usare la piastra per capelli

La guida contiene un tutorial pratico su come utilizzare in modo corretto una piastra per capelli per ottenere capelli lisci senza rovinarli

Guida completa

Come usare l'arricciacapelli

La guida contiene un tutorial pratico su come utilizzare in modo corretto l'arricciacapelli per ottenere capelli mossi senza rovinarli

Guida completa