La moda dei capelli frisé

Capelli frisee

I capelli frisé tornano alla moda, riscopri l’acconciatura anni ’80 e ’90 fatta di piccole e soffici onde, segui il trend diventando sempre più fashion …

I capelli frisè

Se si vuol conferire una determinata piega ai propri capelli non è necessario procedere con il lavaggio e con il classico utilizzo di spazzola e phon: grazie a molti strumenti innovativi ed efficaci, infatti, oggi è possibile “scolpire” la capigliatura anche a secco e soprattutto senza doversi rivolgere a un parrucchiere ogni volta che si desidera cambiare stile.
Da questo punto di vista si sono registrati dei progressi davvero importanti negli ultimi anni in questo settore, e si possono ottenere dei risultati di grande pregio senza il rischio che i capelli ne possano risentire.

Uno strumento sempre molto gettonato è ad esempio la classica piastra che consente di realizzare lo stile frisé, un modo di acconciare i capelli che spopolava negli anni Ottanta e che oggi sta vivendo una sorta di seconda giovinezza essendo apprezzato da tantissime donne, in particolare durante i mesi estivi e da ragazze molto giovani.
Il frisè si fonda sostanzialmente sul conferire ai capelli lunghi un’ondulazione particolare e perfettamente ordinata, la quale può essere realizzata o sull’intera lunghezza del capello o esclusivamente in alcune parti; proprio perché i capelli vengono piegati in numerosissimi punti, al termine del trattamento sono visivamente percepiti come meno lunghi rispetto allo stile perfettamente liscio.

Come realizzare i capelli frisè

Per realizzare il frisè non bisogna fare altro che utilizzare l’apposita piastra, ed è impensabile immaginare di ottenere il medesimo effetto con una metodologia differente, ad esempio utilizzando spazzola e phon.
Per realizzare uno stile frisè è sicuramente importante assicurarsi una piastra di qualità, in commercio purtroppo non mancano dei prodotti low cost che non possono offrire delle valide garanzie dal punto di vista, inoltre è importante attenersi a quanto specificato nei suggerimenti d’uso.
Non vi è alcun dubbio sul fatto che le migliori piastre per frisè rispettino il capello e consentano di eseguire questa piega in modo assolutamente sicuro, ma se l’accessorio è utilizzato in maniera impropria, ovviamente, i capelli possono rovinarsi.

Si può affermare senza esitazioni che la piastra per frisè è uno degli accessori per capelli in assoluto più semplici da utilizzare, essendo analoga, sia per aspetto che per modalità d’uso, alla più diffusa piastra lisciante. Anche chi non ha nessuna esperienza può utilizzare questo strumento senza alcun problema.

OffertaBestseller No. 1
BaByliss 2165CE Piastra Frisè, Rivestimento in Tourmaline Ceramic, 10 Temperature
  • Piastra frisè di qualità professionale
  • Riscaldamento rapido delle piastre
  • Rivestimento in Tourmaline Ceramic
  • 10 temperature da 120°C a 210°C
  • Gamma affidabile
OffertaBestseller No. 2
Remington Piastra per frisè, rivestimento 4x: ceramica, tormalina, ionico e antistatico, 150-220°C, riscaldamento rapido 30 sec, Ceramic Crimp S3580
  • Rivestimento protettivo 4x: antistatico, con ceramica e tormalina, ionico, per un miglior scorrimento
  • Rotella per la regolazione della temperatura, impostabile da 150c a 220c
  • Riscaldamento rapido in 30 secondi
  • Auto-off di sicurezza dopo 60 minuti
  • Blocco piastre; voltaggio universale; cavo girevole; tappetino resistente al calore
OffertaBestseller No. 3
Gama Italy Professional Fable Frisé, Piastra per Capelli, Trafile in Ceramica per uno stile frisé
  • Per un perfetto stile frisè
  • Temperatura sempre ideale 220°C
  • Trafile rivestite in Ceramica sicura e delicata sui capelli
  • Trafile ampie per realizzare le acconciature desiderate in poche passate
  • Cavo girevole a 360°, per un utilizzo confortevole

Ultimo aggiornamento 2022-11-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API