Piastra triferro

L’innovazione del mondo dell’hairstyling, la piastra triferro ti permette di creare affascinanti capelli ondulati, in pochi secondi un incredibile effetto fashion…

Cos’è la piastra triferro?

La piastra triferro è una delle ultime innovazioni del mondo dell’hairstyling, già utilizzata da tantissime donne del mondo dello spettacolo per acconciare le loro chiome fluenti. Per sintetizzare, si può definire la piastra triferro come un perfetto ibrido tra una normale piastra per capelli e un ferro arricciacapelli.

La piastra triferro si compone di tre elementi cilindrici governati da un unico manico: il suo funzionamento è esattamente lo stesso di una piastra tradizionale, con l’unica differenza che, invece che lisciare i capelli, questo strumento crea delle morbide onde naturali nei capelli. Segue lo stesso principio delle famose piastre frisè, ormai fuori moda, ma a differenza di quello styling, che dava ai capelli uno spiacevole effetto crespo, con la piastra triferro è possibile creale un wavy look assolutamente naturale, un effetto mosso spontaneo molto fashion. In base al proprio gusto, inoltre, è possibile ottenere onde più o meno ampie, non ci sono limiti per acconciare i propri capelli secondo l’umore della giornata.

Come si usa la piastra triferro?

La piastra triferro si utilizza esattamente come una normale piastra lisciante. Dopo aver suddiviso i capelli in ciocche non troppo grandi, queste devono essere inserite tra le due parti che compongono la piastra triferro. Una volta chiuso lo strumento, grazie alle elevate temperature degli elementi, i capelli assumono la forma desiderata. Ovviamente, non bisogna far scorrere la piastra lungo il ciuffo ma bisogna tenere lo strumento fermo qualche istante, per dare il tempo ai capelli di assumere la forma desiderata. Lo stesso procedimento dev’essere eseguito su tutta la chioma e su tutta la lunghezza, oppure solo sulle estremità dei capelli, per un effetto più discreto. Occorre un po’ di pazienza per ottenere l’effetto desiderato ma, al termine del lavoro, il risultato gratificherà il tempo speso.
Una volta terminato il lavoro, se le curve sono troppe o troppo poco naturali, è possibile ottenere un effetto ancora più natural aprendo le ciocche con le mani oppure con un pettine.

I diversi modelli di piastra triferro

La piastra triferro si sta rivelando un vero e proprio must per chi ama cambiare look frequentemente e avere capelli sempre perfetti e alla moda. Proprio per garantire uno stile sempre impeccabile, rispettando la salute dei capelli, alcuni modelli di piastra triferro rilasciano gli ioni durante l’applicazione, proprio per conferire al capello una lucentezza straordinaria e per garantire la perfetta salute anche in caso di utilizzo intenso. Altri modelli, invece, sono infusi di olio di argan, un olio che rende le onde setose e morbide al tatto. Un piccolo trucco per ottenere un effetto wavy duraturo consiste nel spruzzare un po’ di lacca sui capelli prima di utilizzare il ferro: la lacca funge da fissante per le onde e queste saranno in grado di resistere dalla mattina alla sera fino al lavaggio successivo, anche in caso di giornata lunga e stressante, molto movimentata. La piastra triferro può essere acquistata su internet o nei negozi specializzati.

Qui di seguito puoi trovare alcuni prodotti selezionati per te; scegli il modello che preferisci e in pochi giorni potrai averlo a casa tua:

Scarica GRATIS le nostre guide!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e scarica GRATIS le nostre utilissime guide che ti mostreranno passo passo come scegliere la piastra per capelli migliore per le tue esigenze e ti insegneranno come utilizzarle in modo corretto per ottenere il massimo dai tuoi capelli

Come scegliere la piastra migliore

La guida contiene un riepilogo delle caratteristiche più importanti da tenere in considerazione quando si sceglie una piastra per capelli

Guida completa

Come usare la piastra per capelli

La guida contiene un tutorial pratico su come utilizzare in modo corretto una piastra per capelli per ottenere capelli lisci senza rovinarli

Guida completa

Come usare l'arricciacapelli

La guida contiene un tutorial pratico su come utilizzare in modo corretto l'arricciacapelli per ottenere capelli mossi senza rovinarli

Guida completa