olio per capelli

L’olio per capelli è un prodotto molto utile per nutrire e disciplinare la nostra chioma; scopri i tipi di olio più efficaci e i consigli dei nostri esperti su come usarli…

È un prodotto molto versatile, adatto per la maggior parte dei capelli, in quanto li aiuta non solo a restare in piega, ma anche a mantenersi idratati e lucenti. L’olio per capelli è venduto in spray o in forma liquida e può essere usato in ogni stagione poiché in estate, quando il caldo ed il sole tendono a seccare la chioma, esso contribuisce al loro nutrimento, mentre in inverno, in presenza di elevata umidità, combatte il fastidioso effetto crespo. Senza contare che elimina le doppie punte e nutre anche la cute; inoltre, le nuove formulazioni sono adatte anche ai capelli più fini in quanto non li appesantiscono.

Questi oli, poi, contengono sostanze in grado di proteggere i capelli dai danni provocati dagli agenti atmosferici ed anche dall’uso eccessivo di phon e piastre per capelli. In commercio è presente una vasta gamma di oli, gran parte dei quali puntano sui benefici effetti di varie sostanze naturali come, ad esempio, l’olio di argan, quello di semi di lino, l’olio di cocco, di jojoba o di camelia; il loro mix genera un prodotto dalle qualità davvero preziose per la salute e la bellezza della chioma, combattendo anche il suo invecchiamento.

A seconda del tipo di capelli, l’olio può essere usato come impacco prima di procedere al normale shampoo oppure dopo, su capelli ancora umidi, per dare maggior volume e lucentezza in fase di asciugatura e messa in piega. Esso, inoltre, risulta particolarmente indicato in caso di capelli ricci e chiome ribelli perché la sua funzione è quella di disciplinare ed eliminare l’effetto crespo che rende difficile realizzare qualunque tipo di pettinatura.

L’olio penetra nella struttura profonda ed evita che il capello, anche a causa di vari trattamenti, si spezzi facilmente. La sua funzione come styling, quindi, è molto preziosa in quanto riesce a mantenere la piega di tutti i tipi di capelli in modo naturale, dando una maggiore luminosità. In caso di capelli lunghi e lisci, il consiglio è quello di distribuire l’olio su tutta la capigliatura in modo dolce ed uniforme, evitando le radici ed insistendo sulle punte; poi si può procedere alla normale messa in piega sia con la piastra che con il phon.